Selene Pascasi
Poesie

museo della vitaLE TRE SALE
(tratta dalla silloge poetica “Con tre quarti di cuore”, Edizioni Galassia Arte)

Nel museo della vita
gremita è la prima sala
quella in cui è esposta la tela delle migliori Virtù
Nel museo della vita
men stipata è la seconda sala
quella in cui mostriamo le più scomode Verità
Nel museo della vita
semideserta è la terza sala
quella in cui affiggiamo Errori, Assenze, Debolezze
Lì, nella terza sala,
vive solo chi ci Ama
Lì, rifugiarsi è un sublime conforto, respiro del cuore

 

LAMPI NEL TEMPO
(tratta dalla silloge poetica “Con tre quarti di cuore”, Edizioni Galassia Arte)

In equilibrio consumo gli istanti
correndo nel mondo squarciato da un lampo
Son tuoni nel tempo, li sento vibrare
forgiando silenzi per scriverti dentro
Distesa su un fianco, disegno promesse
scavando nel vento parole riflesse.
Son gocce di eterno, le cullo d’incanto
cucendo emozioni che restino in te
Con gli occhi socchiusi, annodo i pensieri
parlando alla notte di sogni preclusi
Son segni infiniti, li vesto di luci
lasciando bagliori di una vita fa

 

BRIVIDI NELLE LUNE
(tratta dalla silloge poetica “Con tre quarti di cuore”, Edizioni Galassia Arte)

Nelle lune leggo brividi
compatti, densi, vivi
ovatte di attimi reali
nati dal morso di un’idea
E scrosciano impetuosi
temporali di cristallo
biologici universi
figli dei miei sensi silenti
Nelle lune cerco ipotesi
matematici riscontri
bavagli di un errore
muto a grida di dolore
E si asciugano ricordi
fra bucati stesi al vento
umidi e nostalgici
in un gocciolio di vita

 

ACCADRÀ
(tratta dalla silloge poetica “Con tre quarti di cuore”, Edizioni Galassia Arte)

Accadrà così, d’improvviso
passeggiando sulla riva di un mare
o accarezzando il sole che va via
Sarà un istante, un attimo
e parlerai con l’amore e col dolore
concorderai un futuro da vivere
Nascerai di nuovo, in un momento
provando solo allora ciò che sento
percependo di getto le emozioni
E comprenderai, ne sono certa,
le mie necessità, le pause, i brividi
ascoltando i miei stessi silenzi
Rileggerai gesti ed espressioni
decifrerai assenze e riflessioni
e mi amerai un po’…
… quando accadrà

Annunci

3 commenti

Archiviato in RICERCHE

3 risposte a “Selene Pascasi
Poesie

  1. emilia banfi

    ACCADRA’.
    Accadrà…accadrà.

    Complimenti a questa bellissima poesia.

      • Annamaria Locatelli

        …Anch’io mi complimento con Selene Pascasi. Nelle sue poesie ritrovo una tale assonanza di sentire da credere di aver scoperto una “sosia spirituale”. C’è dunque una poetessa che sa esprimere il suo il tuo meglio e in cui ti rifletti fino in fondo…Avete anche voi avuto la stessa esperienza qualche volta? Il sentire femminile ci accomuna…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...