Archivi del mese: gennaio 2014

LETTURE PER POETI (13)
Quel che resta di Auschwitz

deportato DachauPubblico, riprendendolo da “Sinistra in rete”, cinque stralci di un saggio di Isabella Adinolfi (qui il testo completo) sul libro di Giorgio Agamben, «Quel che resta di Auschwitz» (Bollati Boringhieri 1998). Sia per un eventuale confronto col testo di Fortini contro la tesi dell’unicità della Shoah (qui). Sia come “promemoria” complementare alla discussione in corso Sulla grandezza di Dante (e di Mandel’štam). I titoli e le sottolineature degli stralci sono miei. [E.A.] Continua a leggere
Annunci

4 commenti

Archiviato in RICERCHE

Ezio Partesana
Poesie

Paul Klee, Angelo povero 1939

Paul Klee, Angelo povero 1939

*

Fanno l’elogio del dubbio i maestri
predicano l’incertezza e sorridono.
Ma se al buio mi si perde la strada
sono più lontano da casa, non più saggio.

Dirò dunque che dubitare va bene
e il sospetto aiuta, ma quando c’è una via
e una meta da raggiungere, la verità
aiuta più del dubbio a non sbagliare… Continua a leggere

4 commenti

Archiviato in RICERCHE

LETTURE PER POETI (12)
Franco Fortini, Contro la unicità della Shoah

anna frankHo esitato a pubblicare un post sulla Giornata della memoria. Ormai, almeno una volta all’anno  e per legge, tutti sembrano concordi a ricordare quel genocidio passato pur di non ragionare su altri che lo precedettero o lo seguirono e, forse, si preparano. Poi, leggendo un post di Sara Montagnani su “Vittorio Sereni e la memoria di Anna Frank” (qui), dove si accenna anche alle polemiche che hanno coinvolto la Anne Frank Stichting (Fondazione Anna Frank), mi sono ricordato di uno complesso scritto, in cui Fortini rievocava la censura che la sua opinione difforme dalla tesi della “unicità della Shoah” aveva  subito dalla dirigenza del  Corriere della sera (intorno al 1988), e lo ripropongo in queste Letture per poeti a quanti vogliono pensare e non  limitarsi alla commozione ritualizzata. [E.A.] Continua a leggere

13 commenti

Archiviato in CANTIERI

Eugenio Grandinetti
Porcellum italicum

porcellum.jpg w=450

Mentre Letta
si diletta
tutto solo
nel suo ruolo
traballante e inconcludente
di presunto presidente
si concorda tra rivali
una legge elettorale
che dia ancora l’illusione
alle prossime elezioni
che il potere è solamente
nelle mani della gente
e da questa è delegato
per un tempo limitato
a qualcuno
che presumo
voglia fare
l’interesse generale. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in RICERCHE

Ennio Abate
Sulla grandezza di Dante (e di Mandel’štam)

dante arcigno

Rispondo alle osservazioni/obiezioni di Roberto Buffagni, Roberto Bugliani e Rita Simonitto al post “Su Dante monumento e Dante poveraccio” (qui), mantenendo il dialogo con ciascuno di loro tre anche a costo di qualche ripetizione. [E.A.] Continua a leggere

7 commenti

Archiviato in CANTIERI

Stefano Cardarelli
Due poesie

morte-di-cleopatra-part

16 marzo 78

addentano le brezze i bivi
già slabbrati di marzo
le volte degli etruschi decimati altrove
virate con lasciti di gesso
dai loro fazzoletti rossi
e dentro chiese stipate
tra le montagne rocciose degli addii
esonerati nel sangue
come se il Paese non fosse mai stato
se non questo prestito di voce
e sonno di patine biancastre
in Piazza San Giovanni
quando la folla raccolta non sapeva
che del volo le era rimasta
soltanto la rincorsa Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in RICERCHE

Stelvio Di Spigno
Poesie

di spignoQuadranti

Quanti fascicoli di luce, quanti sguardi innevati,
e mattine il cui carico è dolore dovrà attraversare
questo corpo corale di tutte
le gioie distrutte, i disamori, le cadute,

prima che il tempo di ognuno anche per me
si esaurisca, sulla soglia di casa, o rinculando
con montagne di parole nella mente, guardando
solo il cielo, facile da vedere qui da Anzio,

quando, per non odiare gli uomini, storci il collo,
distrai gli occhi, punti a caso dentro una stradetta
senza uscita,

e i lavori in corso sono la sola certezza
che tutto si riabitua e si riabita,
ma non saremo noi a goderla, la felicità promessa. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in RICERCHE