Robert Frost
La strada non presa

robert frost poeta
Segnalata (ancora) da Emilia Banfi

Due strade divergevano in un bosco d’autunno
e dispiaciuto di non poterle percorrerle entrambe,
essendo un solo viaggiatore, a lungo indugiai
fissandone una, più lontano che potevo
fin dove si perdeva tra i cespugli.

Poi presi l’altra, che era buona ugualmente
e aveva forse l’aspetto migliore
perché era erbosa e meno calpestata
sebbene il passaggio le avesse rese quasi uguali.

Ed entrambe quella mattina erano ricoperte di foglie
che nessun passo aveva annerito
oh, mi riservai la prima per un altro giorno
anche se, sapendo che una strada conduce verso un’altra,
dubitavo che sarei mai tornato indietro.

Lo racconterò con un sospiro
da qualche parte tra molti anni:
due strade divergevano in un bosco ed io –
io presi la meno battuta,
e questo ha fatto tutta la differenza.

 

*Notizie sull’autore:http://it.wikipedia.org/wiki/Robert_Frost

Annunci

3 commenti

Archiviato in RICERCHE

3 risposte a “Robert Frost
La strada non presa

  1. enzo giarmoleo

    La scelta di un linguaggio semplice, non retorico da parte di Frost assume valore straordinario specie se si pensa che visse a cavallo tra 800 e 900 in una America ancora non pronta ad accettare un modo di scrivere poesia lontano da quello della poesia ufficiale del tempo e soprattutto se quella retorica la troviamo tranquillamente ancor nei poeti di oggi. “La strada non presa” conferma credo questa sua caratteristica.enzo

    • enzo giarmoleo

      Una poesia piccola di R. Frost

      Fuoco e ghiaccio
      Secondo alcuni il mondo finirà per fuoco,
      Secondo altri per ghiaccio.
      Per cio che di desiderio ho assaporato
      Propendo per chi predilige il fuoco.
      Ma se dovesse perire due volte,
      Credo d’ aver l’odio abbastanza conosciuto
      Per dir che il ghiaccio a fin di distruzione
      E’ anche splendido
      E sarebbe sufficiente.

      Fire and Ice
      Some say the world will end in fire,
      Some say in ice.
      From what I’ve tasted of desire
      I hold with those who favor fire.
      Buit if it had to parish twice,
      I think I know enough of hate
      to say that for distraction ice
      Is also great
      And would suffice.

  2. Grazie Enzo, non conoscevo questo poeta ma già in questi pochi versi colgo intelligenza e ironia, quasi si prendesse gioco anche della propria saggezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...