Franco Toscani
Poesie

toscani

La visita di Cleopatra

(da una suggestione di Plutarco)

non credette
Marco Antonio
alla vista della barca dorata
dei remi d’argento
le vele di porpora
le belle ancelle
senza vesti
distese

così s’annunciò Cleopatra
sorprendente e abbagliante
la bellezza seduce
– anche a Plutarco brillarono gli occhi –
promette ai mortali
ciò che sfugge
e s’allontana
come rapida vela

(novembre 1998)

*
monte Armano

notti di luna piena
nel silenzio fatato
dell’alta valle…
il cuore è vuoto
colmo d’amore…
il silenzio dei monti
parla…
guardo la luna
che rasserena
e inquieta…
oh, le fanciulle in fiore
ridenti
sotto gli alberi di ciliegio…

(monte Armano, agosto 2000)

*
“ (…) ein Gespräch wir sind/ Und hören können voneinander”(“(…) noi siamo un colloquio/ e possiamo ascoltarci l’un l’altro”, Friedrich Hölderlin)

a noi non è dato

senza alberi né tramonti
svanisce la realtà
abbagliano
le luci dello spettacolo
la cosa non è più cosa
a noi non è dato
interrogare la luna
e siamo ancora
un colloquio?

(ottobre 1999)

*

“Poco sapere, ma molto gioire/ai mortali è dato (…); “(…) un figlio della terra/sembro io; per amare fatto, per soffrire” (Friedrich Hölderlin)
amore e dolore

ricorda
le prolungate tenerezze
le notti di miele
dove lo scuro si confonde
nella sensualità dei corpi
i dorati giorni in cui
fuori gioco è
il vuoto dinamismo
e al fertile ozio
ci abbandoniamo…
ma in agguato
è il dolore
restano mille frammenti di stelle
un turbinio d’immagini e forme
che rapisce il cuore
estasia e sgomenta…
l’abissale ricco mare
il pensiero della bellezza
tarlo che ci consuma
per cui viviamo…
sicuro è il dolore
ovunque sono le delizie
danzato abbiamo
come ridenti giocatori
ma pace stabile
non può trovare
il cuore mortale…
essere nella felicità
mai possederla…
la sorte alterna dispensa
fortuna e sventura
in questo stato
toccato dal dio è l’uomo
per brevi tratti

(maggio 1989)

*
ragazze conosciute appena
bellezze che non vedrai più
l’incanto ti sfiora e fugge
restano malinconia e rimpianto

(Piacenza, dicembre 1978)

*

“Forse la verità dipende da un giro sul lago (…)” (Wallace Stevens)
gita al lago

sulla riva
siamo un colloquio
luccica
l’acqua del lago
pensieri
con parole d’oro
giungono
dalla quiete dei monti
dal limpido cielo
il tramonto dorato
nell’alta valle
ci dischiude
il prodigio del mondo
e la terra appare
senza il male
bellezza libera
dall’ostinata maniera umana

lago Nero – monte Armano (alta val Nure, provincia di Piacenza), settembre 1996

*
esserci

a noi piace
far l’amore
con la luce dimessa
che pervade
il tuo viso beato
i lineamenti addolciti
dal piacere intenso
è il miele fugace
della vita
esser qui
allora
è stupendo

(giugno 1992)

*
il Tao

senza scopo
né Case antiche
la tua via percorri
nell’azione libera e spontanea
nella vigilanza
e nell’abbandono
sino alla Via
di tutte le vie
il Tao

l’inafferrabile
*

la benedizione del semplice

un sentiero
povero e stretto
una cosa da poco
una via tra le vie
nella modestia
di ciò che è risplende
ma sovente
ai mortali si cela
la benedizione del semplice

(Monte Armano, giugno-luglio 2003)

*
Eze

il ricco
abissale mare
dell’esistenza
scorgo a Èze
dove nozze
fra terra e cielo
si celebrano
più incalzante
è il destino
Nietzsche respirò
l’aria fine delle vette
passeggiò solitario
vuoto e colmo d’amore
ascoltò lo sciabordìo
delle onde
in riva al mare
col cuore inquieto
rapito
dalla malìa del mondo

(Eze-Villefranche sur Mer, agosto 2003)

*
il profumo dei tigli

l’amore di lei
il profumo dei tigli
e giugno
si colora d’incanto
sorride il tempo
lieto è il cuore
gioca a dadi
un bimbo
sulla spiaggia
la certa promessa
dei giorni venturi
il dolore
si cela
nell’argentino cielo

(giugno 1994)

*
il suono delle foglie

Qualcuno ha aperto la porta?
Soffia dove vuole
libero e forte
il signor vento
d’ogni umana cosa
dei sordi filosofi
incurante.
Wallace Stevens
il suono ascolta
delle foglie
il segreto del vento
attento carpisce
la sua musica
le alate parole
l’addio

(monte Armano, luglio 2007)

*
poeti e pensatori

poeti e pensatori
cantano e pensano
fratelli sono
nel dono essenziale
ma su lontani monti
languiscono
se la vicinanza
trascurano

*
l’amore vissuto (a Nello Vegezzi)

se la tua carne d’amore
mi sorride
il vecchio e giovane
mio cuore
dal torpore si ridesta
palpita
gioisce e soffre
s’inquieta
nel tam tam
della vita
dell’amore
della morte

(Piacenza-monte Armano, aprile 2008-luglio 2010)

*
giochi di geisha

quando la tua boccuccia
di geisha
inizia la danza
con far di gattina
giochi
m’avviluppi
e mordicchi
il bischero
grande calore
m’inonda
e grato
al piacer
m’abbandono

(Piacenza, ottobre 2010)

(monte Armano luglio 2007)

Franco Toscani (1955), saggista e docente di Filosofia a Piacenza, è membro del comitato scientifico della sezione Emilia-Romagna dell’Istituto italiano di Bioetica. Fa parte del consiglio di redazione della rivista “Testimonianze” ed è redattore della rivista “Filosofia e Teologia”. Nel 2003 ha pubblicato, presso l’editrice Blu di Prussia di Piacenza, una plaquette di poesie, dal titolo La benedizione del semplice (“Prefazione” di C. Sini). Ha collaborato a riviste e a giornali come “il manifesto”, “Quotidiano dei Lavoratori”, “Libertà”, “Il Nuovo Giornale”, “Unità Proletaria”, “In-oltre”, “La Balena Bianca”, “La tribù”, “aut aut”, “Alfabeta”, “Nuova Corrente”, “AlfaZeta”, “Studi Piacentini”, “Città in controluce”, ”dalla parte del torto”, “Qui – Appunti dal presente”,“Testimonianze”, “Filosofia e Teologia”, “Dharma”, ”Odissea”, “Koiné”, “La clessidra”, “La Stella del Mattino”. Ha pubblicato testi filosofici presso le case editrici Jaca Book, Odissea e Bompiani di Milano, Petite Plaisance di Pistoia, Cleup di Padova, CFR di Piateda (Sondrio). Fra le sue ultime pubblicazioni, il volume (co-autore S. Piazza) Fede e pensiero critico nell’età globale. Testimonianze per una civiltà planetaria, Cleup, Padova 2010; per le edizioni Odissea di Milano (2011), i saggi Gandhi e la nonviolenza nell’era atomica e Luoghi del pensiero. Heidegger a Todtnauberg ; il libretto ‘L’azzurro della scuola degli occhi’. Terra e cielo di Hölderlin e di Heidegger, CFR, Piateda (So), 2012.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in RICERCHE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...